Martedì, 22 Marzo 2022

Parte collaborazione per sfida decarbonizzazione

Il ministro Giorgetti è stato oggi in visita a Maranello in occasione della firma del protocollo d’intesa con Ferrari, in cui il Ministero dello sviluppo economico si impegna a sostenere lo storico marchio italiano attraverso lo strumento dei contratti di sviluppo.

Previsti investimenti tecnologici e produttivi fino a 106 milioni di euro, con un forte focus sull’innovazione e sull’impegno ambientale e sociale per il territorio di Maranello e di Modena oltre all’assunzione da parte della Società del Cavallino rampante di 250 nuovi dipendenti.

Il Governo è al fianco di Ferrari per affrontare la sfida per un mondo decarbonizzato”, ha dichiarato il ministro Giorgetti che aggiunge: “Oggi parte una nuova storia, una collaborazione tra azienda, territorio e istituzioni, che sarà di successo, di passione e orgoglio. Ferrari non è solo un marchio ma il simbolo dell’Italia protagonista e vincente nel mondo”.

Ieri il ministro si era invece recato nel distretto industriale di Casalgrande a Reggio Emilia dove aveva incontrato gli imprenditori di Confindustria ceramica e visitato lo stabilimento dell’azienda Casalgrande Padana.

Il settore della ceramica è infatti uno dei più colpiti dal caro energia e dalla mancanza di materie prime causata dal conflitto in Ucraina. “Dobbiamo concentrare gli sforzi per abbassare costi e salvaguardare produzione invece di pagare cassa integrazione perché chiudono le aziende“, il commento del ministro al termine degli incontri.

 

Galleria fotografica

Galleria ottimizzata con l’aiuto di javascript; il suo browser ha attualmente javascript disabilitato.


Source